lunedì 19 giugno 2017

Vero

Sono un uomo, vero, in carne e ossa, ho compreso che su queste pagine posso deporre solo una parte del mio spirito, non è cosa da poco! Il riflesso che già vedo fa parte dello stesso ambito mentale e so bene che non gli si può dare un corpo: l’attenzione è comunque di rigore perchè il rischio di trascendere è sempre presente

4 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Esatto..ben detto
Buon lunedì
Maurizio

LIBERIUS ha detto...

Benvenuto qui Maurizio.

Lucia Nadal ha detto...

Trascendere....tradotto sarebbe "perdere le staffe?" o Trascendere da Trascendenza che con lo Spirito si prendono per mano....? Ho paura di trascendere per farti sorridere!!!!Ancora buonanotte per davvero.

LIBERIUS ha detto...

Trascendere qui è usato come " uscire dal seminato, equivocare". Fatto molto comune in un mondo di parole scritte dove questo rischio invece dovrebbe essere inesistente. Buongiorno.